Come fare un test antidroghe

Quando si ha a che fare con un amico o un familiare che si sospetta possa fare uso di droghe, il test antidroga è uno dei pochi sistemi per ottenere una risposta sicura e definitiva. I test antidroga possono dirti se una persona sta usando droghe, che cosa sta usando e quando l’ha usata per l’ultima volta.

Fai attenzione a questi due punti molto importanti:

  • Quando ti prepari a fare il test antidroga, in nessuna circostanza dovresti avvertire o dare indicazioni a chi vuoi testare.
  • Una volta annunciato che lo stai sottoponendo al test, non perderlo d’occhio. Se ti dice che non può farlo perché ha appena fatto pipì, digli che ti siederai sul divano con lui e gli farai bere dell’acqua. Se inventa una scusa o rifiuta di fare il test, digli: “Questa è la prova che stai usando droghe, se fossi stato pulito avresti fatto il test“.

Questa è la verità. Anche se offeso, avrebbe fatto il test per dimostrarti che avevi torto.

La maggior parte dei test antidroga viene fornita con le istruzioni, perché non funzionano tutti allo stesso modo. La persona fa pipì in un recipiente che viene fornito con il test, oppure si inserisce la striscia del tester o si avvita semplicemente il coperchio. Due linee, di solito, indicano che la persona è negativa alla sostanza mentre una riga indica che ha usato la sostanza.

Quando acquisti un test, prendine uno che sia da 12 pannelli: questo ti dirà in particolare se una persona sta lottando contro la dipendenza da eroina o con qualsiasi altro tipo di tossicodipendenza. Saprai per quanto tempo una droga rimane nell’organismo e ti darà un periodo di tempo in cui potrebbe averla usata.

  • Alcool: 3-5 giorni
  • Anfetamine: 1-3 giorni
  • Barbiturici: 2-4 giorni
  • Cannabis: 7-30 giorni
  • Codeina: 1 giorno
  • Cocaina: 3-4 giorni
  • Eroina: 3-4 giorni
  • LSD: 1-3 giorni
  • MDMA (ecstasy): 3-4 giorni
  • Metanfetamina: 3-6 giorni
  • Metadone: 3-4 giorni
  • Morfina: 2-3 giorni

Con questo test, puoi dire che entro un certo periodo di tempo la persona ha usato una droga.

È importante testarlo quando hai notato che si comporta in modo strano.

Oltre ai passaggi precedenti, è importante affiancare un trattamento di recupero ed avere un aiuto professionale. Per qualsiasi domanda, contattaci.

Quasi tutte le farmacie vendono test antidroga che rileveranno la maggior parte delle droghe. Tuttavia, ci sono due sostanze che molti test antidroga non rivelano. Le due droghe che non sono incluse nella maggior parte dei test antidroga sono il kratom e l’erba sintetica. Queste due, in particolare, richiedono uno specifico test antidroga che può essere acquistato online.

Molte volte, trattare con qualcuno che sta usando droghe può rendere la vita frustrante, per non dire altro. Non sapendo quando fidarsi di loro e quando no, non sai se stai facendo la cosa giusta. Nessuno è preparato a trattare con un tossicodipendente ed è per questo che lo staff del Narconon Alfiere è sempre felice di dare aiuto a coloro che lottano contro la droga o l’alcol.

Per aiutarti a gestire una persona che ti sta a cuore ed è vittima della dipendenza da droghe, siamo a disposizione per prenderci cura dei tuoi bisogni e dei suoi, per garantire un’esperienza sicura e confortevole nel riguadagnare una vita sobria e libera.

AUTORE

Ugo Ferrando

Nel 1974 ha introdotto i metodi di miglioramento sociale di L. Ron Hubbard in Italia e da oltre un quarto di secolo è il portavoce del Narconon Sud Europa.

NARCONON ALFIERE

PREVENZIONE ALLA DROGA E RECUPERO DALLA TOSSICODIPENDENZA